startup

30.10.2020

Cos'è una startup ?

Una start up non è altro che una nuova azienda con un potenziale che aspira a diventare un'impresa scalabile e ripetibile con la missione di realizzare, produrre e immettere sul mercato globale un prodotto o servizio altamente competitivo, tecnologico e innovativo. Tra le caratteristiche tipiche, troviamo : L'innovazione tecnologica, l'unicità,  l'assenza di competitors, la tempestività, la sperimentazione e la temporaneità. Esse solitamente presentano un tasso di rischio medio alto e comunque con variabili complesse che possono comprometterne il successo o avere un basso tasso di sopravvivenza

Finanziabilità della startup 

Occorre essere molto chiari, senza finanze non si va da nessuna parte e per questo motivo occorre avere dei finanziatori o fare una raccolta di capitali che possa essere sufficiente per realizzare il progetto di impresa. Trovare capitali o fondi per un nuovo progetto di impresa è molto difficile e insufficiente se ci rivolgiamo a istituti di credito o di raccolta in crowdfunding. Il suggerimento migliore è quello di rivolgersi a consulenti esperti che si occupano di finanziamenti all'impresa o di incubatori che offrono un'adeguata assistenza. 

Investor di startup :  Venture Capital e Business Angel 

I famosi Business Angel o Venture Capital, possono essere dei soggetti importanti per seguire lo sviluppo di una startup non solo per l'apporto di capitale ma anche per trasferire know how, competenze tecniche, gestionali e amministrative. La differenza tra i due soggetti riguarda gli importi investiti, i settori di investimento e il ruolo svolto nella startup. Se di fatto i Business Angel si occupano di assistere startup neo costituite in settori di forte crescita, i Venture Capital, che sostanzialmente investono ingenti capitali, puntano a seguire e investire in aziende consolidate e soprattutto in settori altamente innovativi e tecnologici